crostacei

Presto potremmo avere una crema solare per proteggerci dal sole completamente naturale e biodegradabile senza il rischio, in questo modo, di inquinare il mare.

Alcuni ricercatori svedesi e spagnoli  hanno pubblicato su ACS Applied Materials & Interfaces la loro recente scoperta: sostanze chimiche estratte dalle alghe, muco di pesce e gusci di gamberi, opportunamente mescolate tra loro, sarebbero in grado di neutralizzare i raggi UV. 

Per farlo hanno utilizzato alcune sostanze simili alla Mycosporina e le hanno mescolate al chitosano.

Esperimenti in laboratorio hanno dimostrato che tale composto sarebbe in grado di proteggere dai raggi UV anche per 12 ore dopo l’applicazione a temperature che potevano raggiungere gli 80°C.

Inoltre, il composto oltre che potenzialmente valido per l’uomo sarà possibile usarla per proteggere anche oggetti, quale l’arredamento da giardino, esposto constantememte al sole.